Home
News
Tabellini
CU Società
Rose 22/23
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
SERIE D
ECCELLENZA
PROMOZIONE
PRIMA CATEGORIA
SECONDA CATEGORIA
TERZA CATEGORIA
JUNIORES
ALLIEVI
GIOVANISSIMI
Coppe
C. ITALIA "M. MINETTI"
C. EMILIA ROM. I CAT.
C. EMILIA ROM. II CAT.
TORNEO DEI PRESIDENTI
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
03/10/2022 - PROMOZIONE GIR. B 4° GIOR. - POLINAGO-VIANESE: 3-2
03/10/2022 - Marcatori: al 18’pt e al 36’pt Puglia (P), al 2’st Galassi (V), al 22’st Alfieri (P), al 36’st Vezzani (V).
Polinago: Brambilla, Giannotti, Alfieri, Rosi, Ori, Puglia, Maestri, Altariva, Nadiri (dal 42’st Bortolani), Makdouli, Gorrieri. A disp.: D’Arca, Donadelli, Neri, Menconi, Bertoli, Kharbouch. All.: Santi.
Vianese: Della Corte, Paterlini (dal 16’st Terni), Fantini (dal dal 38’st Chaara), Calabretti, Macca, Valmori, Gareri (dal 3’st Vezzani), Leoncelli (dal 19’st Montanari), Veratti, Ansaloni, Galassi. A disp.: Codeluppi, Predelli, Rubino, Gatta, Ferretti. All.: Cavatorti (Mister Vacondio era squalificato).
Arbitro: Gheorghe di Ferrara.
Note: ammoniti Rosi, Puglia, Altariva (P), Galassi, Montanari (V); espulso Vezzani (V).

Dopo il ko casalingo con la Riese, che ha suscitato non poche polemiche, per la Vianese arriva un’altra sconfitta, questa volta in trasferta, ad opera del Polinago, che vince 3-2 al termine di una partita combattutissima.
Con mister Massimo Vacondio fuori dal recinto di gioco, per la squalifica subita dopo l’espulsione di domenica scorsa con la Riese e con mister Max Cavatorti, trainer della Juniores regionale al suo posto, coadiuvato dal vice allenatore Marco Baroncini, la compagine dell’Appennino reggiano si schiera con Della Corte in porta, Paterlini e Fantini sugli esterni, Macca e Valmori al centro della linea difensiva. A centrocampo ci sono invece, Leoncelli davanti alla difesa, con Galassi e Calabretti come mezzali, a sostegno del tridente formato da Luca Veratti al centro dell’attacco, con Ansaloni da un lato e l’esordiente Gareri, preferito all’ultimo a Vezzani, dall’altro.
La partita sembra emozionante fin da subito e dopo un quarto d’ora ci prova subito la Vianese: cross da sinistra di Ansaloni per Gareri che, ben posizionato, non trova il tempo giusto per impattare il pallone e l’azione sfuma. Due minuti dopo il Polinago ribatte: angolo da destra, il portiere Della Corte esce e respinge la sfera che però rimane in area dove si crea immediatamente una mischia dalla quale spunta il piede del bomber Puglia, il più lesto di tutti, che gonfia la rete avversaria, segnando l’1-0. Il Polinago cerca il raddoppio poco dopo e al 21’ conclude a rete dalla distanza con Alfieri, ma Della Corte è bravo e blocca senza problemi. La Vianese fatica ad arrivare alla conclusione verso la porta avversaria, mentre al 35’ il Polinago raddoppia: punizione dalla trequarti dei modenesi con palla a centro area, sulla quale Puglia è ancora il più rapido di tutti, pronto ad insaccare il pallone alle spalle di Della Corte. Tre minuti dopo i modenesi sfiorano addirittura il terzo gol: Nadiri si libera al limite dell’area, ma calcia debolmente in porta con Della Corte che sventa la minaccia con un intervento sicuro. La Vianese a questo punto tenta la reazione e al 40’ Galassi batte velocemente una punizione per Ansaloni che si invola sulla fascia e calcia sul secondo palo, ma colpisce il montante e l’azione sfuma.
Nel secondo tempo la Vianese accorcia subito le distanze: Veratti subisce un fallo al limite dell’area e l’arbitro assegna una punizione che lo specialista Lorenzo Galassi trasforma in rete per il 2-1. A questo punto i rossoblù cambiano tre uomini per cercare di dar manforte all’azione offensiva, ma invece di agguantare il pareggio subiscono il terzo gol del Polinago: punizione da 20 metri toccata vicino per Alfieri che lascia partire un siluro che batte Della Corte: 3-1. I modenesi si rivelano davvero pericolosi sulle palle inattive, tant’è che al 32’ calciano a centro area un pallone insidiosissimo sul quale un atleta locale, in mischia, sfiora il quarto centro. La Vianese riparte e poco dopo Cristian Macca serve Veratti in area, con un fallo laterale molto lungo, ma il colpo di testa del centravanti rossoblù viene ribattuto dalla retroguardia avversaria. La Vianese non molla e al 36’ riparte in contropiede con Glassi che serve il neo entrato Vezzani che difende bene il pallone, poi lo scaraventa in porta per il definitivo 3-2. Vano l’assalto finale con Ansaloni, al 45’ che si incunea in area di rigore e forse viene toccato da un avversario, ma per l’arbitro considera l’azione regolare e assegna soltanto il calcio d’angolo. Poco dopo arriva il triplice fischio e la Vianese dovrà riflettere sugli errori commessi per rialzare la testa in fretta e ricominciare a vincere.
Vai alla pagina ufficiale della Società






Oggi: 6 partite
Domani: 3 partite
DE CAROLI ALESSANDRO
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy