Home
News
Promo&Retro
CU Società
Mercato
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Tabella Promo&Retro
Campionati
SERIE D
ECCELLENZA
PROMOZIONE
PRIMA CATEGORIA
SECONDA CATEGORIA
TERZA CATEGORIA
JUNIORES
ALLIEVI
GIOVANISSIMI
Marcatori
Coppe
C. ITALIA ECCELLENZA
C. ITALIA PROMOZIONE
C. EMILIA ROM. I CAT.
C. EMILIA ROM. II CAT.
TORNEO DEI PRESIDENTI
FOSSIL CUP
CONAD CUP
COPPA TRICOLORE UNDER 17 PROV.
COPPA TRICOLORE UNDER 15 PROV.
Fossil Cup
Conad Cup
Cavazzoli Under 20
Cavazzoli Young B.
Torneo Arati
Memorial Zini
Memorial Rognoni
XXII° Trofeo Città di Reggiolo
Amici per la palla
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
<< Torna indietro
19/09/2023 - ARCETANA IN CAMPO PER LA COPPA ITALIA DI PROMOZIONE: C'È LA TRASFERTA SERALE SUL CAMPO DEL BAISO SECCHIA. IL DS BIANCOVERDE GRECO: "NESSUNA INTENZIONE DI SNOBBARE L'APPUNTAMENTO, ANCHE PERCHÈ PRESTO AFFRONTEREMO I GIALLOBLÙ PURE IN CAMPIONATO"


19/09/2023 - Con il blitz di domenica scorsa 17 settembre a Camposanto, nel Modenese, l'Arcetana ha centrato l'obiettivo di infrangere un lungo tabù. Come è noto, l'ultima vittoria esterna della formazione biancoverde in gare ufficiali risaliva addirittura a dicembre 2022: l'acuto sul terreno della Virtus, maturato in occasione della terza di campionato, ha quindi posto fine a un digiuno di successi fuori casa durato quasi 10 mesi. Tuttavia, non c'è grandissimo tempo per fare baldoria: l'organico allenato da Andrea Paganelli si trova infatti ad affrontare una settimana parecchio affollata di impegni. Il prossimo è in agenda già per mercoledì 20 settembre, quando l'Arcetana giocherà al Mapiana-Simone Spezzani di Baiso: di fronte ci saranno ovviamente i padroni di casa del Baiso Secchia, in un confronto valido per la seconda giornata della Coppa Italia di Promozione - Memorial Maurizio Minetti. Fischio d'inizio alle ore 20,30: l'arbitro designato è il sig. Klajdi Gjuzi di Bologna, coadiuvato dagli assistenti sigg. Mattia Arena di Parma e Gabriele Poggipolini sempre di Bologna.

La Coppa si è aperta il 27 agosto: nell'occasione Giaroli e soci hanno pagato dazio contro la Vianese, corsara in via Caraffa con il punteggio di 0-1. Nonostante ciò, i biancoverdi possono ancora sperare a pieno titolo di qualificarsi alla fase successiva: l'accesso ai sedicesimi di finale verrà infatti assegnato alla prima classificata di ciascun raggruppamento, ma anche alle 14 migliori seconde dei 18 gironi emiliano-romagnoli. Al momento il gruppo 5 è guidato da Vianese e Scandianese, appaiate con 3 punti ciascuna: Baiso Secchia e Arcetana stazionano invece a quota 0. Il programma del quadrangolare si chiuderà mercoledì 4 ottobre, quando la compagine di mister Paganelli sarà al "Torelli" di Scandiano per confrontarsi con i padroni di casa boiardeschi.

Intanto, parlando del Baiso Secchia, il cammino gialloblù nel panorama della Coppa è iniziato con una sonora sconfitta interna: 1-4 ad opera della già citata Scandianese. D'altro canto, finora i ragazzi allenati da Paolo Lodi Rizzini hanno saputo ampiamente riscattarsi nel contesto del campionato: la formazione appenninica è seconda nel girone B di Promozione con zero sconfitte e 7 punti, uno in più rispetto all'Arcetana. Nella fattispecie i baisani hanno avuto la meglio su Cavezzo (3-2 in casa) e Castelnuovo Rangone (2-3 nel Modenese): domenica scorsa è invece arrivato un pregevole 1-1 casalingo con lo United Carpi, realtà artefice a sua volta di un avvio brillante.

"In questo nuovo confronto di Coppa, ancora una volta dovremo fare a meno dell'infortunato James Sekyere - annuncia il ds biancoverde Sasà Greco - Inoltre non potremo schierare Marco Muratori e Luca Travagliati, a causa dei rispettivi problemi fisici che hanno impedito a entrambi di scendere in campo durante la trasferta sul terreno della Virtus Camposanto. Al tempo stesso iniziano già a delinearsi gli scenari in vista di domenica prossima 24 settembre, quando ospiteremo l'Atletic Progetto Montagna nel quarto capitolo del campionato: di certo Sekyere resterà assente anche contro i castelnovesi, mentre Muratori e Travagliati sono da valutare in questi giorni. Quanto al resto, nelle nostre file non si segnalano altri problemi riguardo all'infermeria: con 3 partite in 7 giorni le energie vanno ovviamente gestite con saggezza, e di certo il mister saprà effettuare mosse convincenti pure in tal senso".

"Nessuna intenzione di snobbare la Coppa Italia, tutt'altro - garantisce Greco - La sconfitta interna del 27 agosto contro la Vianese ci ha fatto masticare amaro: del resto perdere non fa mai piacere a nessuno, qualsiasi sia la competizione che ci si trova ad affrontare. In più, molto presto torneremo al Mapiana-Spezzani per affrontare il Baiso Secchia in campionato: come sapete l'appuntamento è fissato per sabato 30 settembre, nell'anticipo del quinto turno. Di conseguenza, questo incontro di Coppa ci darà la grande e maiuscola opportunità di studiare da vicino la tipologia di gioco gialloblù: ciò sarà senz'altro di buon aiuto, nell'arrivare alla sfida di campionato con ancora più preparazione e cognizione di causa. Prevedo quindi un avvincente duello di Coppa, affrontato con brio e tenacia da entrambe le contendenti".

Il direttore sportivo dell'Arcetana torna poi sull'affermazione contro la Virtus Camposanto: "Un successo davvero significativo, non soltanto per quanto concerne la classifica o le statistiche - osserva Greco - Nel ripercorrere le dinamiche che hanno contraddistinto la partita, vanno senza dubbio sottolineate le qualità anche caratteriali che i nostri ragazzi hanno saputo mettere in campo. Dopo avere condotto nel punteggio per lunghi tratti dell'incontro, gli avversari hanno raggiunto il pari a un quarto d'ora dal termine: avrebbe potuto trattarsi di una vera mazzata per chiunque, ma non per quest'Arcetana. Con ferma convinzione e massima autostima, la squadra si è rimessa all'opera senza tentennamenti per mettere a segno il gol-vittoria: una rete che di lì a poco è puntualmente arrivata, grazie a un nuovo guizzo creativo di Riki Bernabei. Una reazione così efficace dopo aver subìto l'1-1 non deriva affatto dal puro caso: al contrario si tratta di un'ulteriore testimonianza delle qualità che caratterizzano l'intero organico, sia dal punto di vista dell'intessitura di gioco sia sotto il profilo dell'indole. Grande merito a tutti, compreso il nuovo difensore Umberto Pederzoli: ottima giornata pure per lui, autore del sigillo che nel 1° tempo ha sbloccato il punteggio a nostro favore".
"Come giustamente afferma mister Paganelli, adesso bisogna compiere passi avanti con l'obiettivo di finalizzare meglio le ripetute incursioni che riusciamo a creare in chiave offensiva - rimarca il ds - D'altro canto, non ho alcuna ragione per essere preoccupato in tal senso. Siamo soltanto all'inizio della stagione agonistica, e quindi è naturale che l'efficienza delle varie squadre non sia ancora al 100%: inoltre, sono convinto che allenatore e giocatori dispongano delle qualità necessarie per raggiungere in breve tempo quei miglioramenti che servono".

Nella foto Salvatore "Sasà" Greco, direttore sportivo dell'Arcetana (immagine realizzata da Guido Rinaldi).
Vai alla pagina ufficiale della Società






Oggi: 8 partite
Domani: 17 partite
SPEZIA SIMONE
    
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
Photogallery
MONDO CR
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy