Home
News
Tabellini
CU Società
Rose 22/23
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
SERIE D
ECCELLENZA
PROMOZIONE
PRIMA CATEGORIA
SECONDA CATEGORIA
TERZA CATEGORIA
JUNIORES
ALLIEVI
GIOVANISSIMI
Coppe
C. ITALIA "M. MINETTI"
C. EMILIA ROM. I CAT.
C. EMILIA ROM. II CAT.
TORNEO DEI PRESIDENTI
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
NEWS - ZOOM PROMOZIONE GIRONE B
<< Torna indietro
ZOOM PROMOZIONE GIRONE B

Si apre la crisi Vianese - Fabbrico forza 4 - Arrivano alcune prime vittorie
Salta il testo e vai ai commenti
calcioreggiano.comGenerica - 03/10/2022

90x4 minuti trascorsi dallo Start di stagione ed ecco che, per la prima volta, troviamo in vetta una sola compagine.
È il Fabbrico “che ti aspetti”, da montagne russe nel 3-2 casalingo contro il fanalino Atl. Progetto Montagna.
10 le pere totali nella saccoccia dei montanari, di cui appunto tre in un sol tempo di gioco (Faye, Minelli e Scappi). Per l’orgoglio ospite Banzi e l’ex Villa Rocca.
Seppur con una differenza reti più ampia, s’inceppa la Riese ora seconda a -2.
Nell’anticipo di turno, opposti ad un Baiso Secchia da quinta piazza e vera spina nel fianco, i rossoneri prima si fanno trafiggere al 35’ da Bonicelli per poi impattare giusto 5’ dopo con Rivi dal dischetto.
Si sapeva che la gara contro i canarini non sarebbe stata delle più semplici e di rimando lo sarà la trasferta di domenica prossima in quel di Polinago.
Continua col terzo risultato utile consecutivo anche la marcia del Montecchio.
Forse il calendario, in questa fase, è stato dei più magnanimi…ma si sa: affrontare le neopromosse non è mai scontato.
2-0 casalingo al Casalgrande, blitz per 0-1 a -15’ dal gong in quel di Formigine.
Risultato firmato Contini; risultato che visto lo scarso margine dimostra come i 6 punti in graduatoria della PGS siano tutt’altro che un fuoco di paglia.
Giallorossi invece modalità trasferta con due hurrà su altrettanti tentativi. E domenica in paese arriverà la Scandianese!
Dicevamo del Polinago: idem con patate del Montecchio, roboante il 3-2 tra le mura amiche alla Vianese e vittorie filate che divengono tre.
È Puglia il protagonista di giornata con la doppia bum-bum nella prima mezz’ora di gara.
Scoiattoli di Viano che accorciano con Galassi prima, e Vezzani poi. Nel mezzo al 67’ il momentaneo 3-1 modenese che costa la seconda (consecutiva) sconfitta stagionale per i ragazzi di Mister Vacondio.
Sicuramente Riese e Polinago saranno clienti scomodi per chiunque, ma di certo qualcosa in Via Cadonega sarà oggetto di analisi viste le altissime aspettative di stagione.
Aspettative che “steccano” anche in casa Bibbiano San Polo.
I matildici volevano riscattare il pari in extremis di Baiso ospitando un Fiorano in rampa di lancio.
I lupi fioranesi lasciano però le briciole, espugnando stile Fort Apache il saloon matildico.
Gara che prende subito la via delle piastrelle al 3’ col penalty di Sula. Fabbri e Vaccari poi nel primo quarto d’ora di seconda frazione pensano a chiudere la contesa.
Primo stop per il BSP e bus in panne alla fermata numero 7; seconda vittoria consecutiva per i ceramici che da daaan…si piazzano più tranquilli nel limbo di mezzo.
Poco sotto, a quota cinque punti ecco la San Michelese ed il primo bottino pieno stagionale.
Sono le prime battute di gara di ambo i tempi ad incanalare la contesa verso le tinte biancoverdi.
Frimpong al 5’ con gli spettatori ancora in procinto di sedersi sulle tribune del Torelli di Scandiano.
Bursi (ex di turno) al 57 e tanti cari saluti alle velleità di rimonta boiardesche.
Motore di Rizzuto & Co che ancora deve salire a pieni giri e l’attuale seppur acerba, zona play-out…ne è una forte dimostrazione.
Copia-incolla di cui sopra per il Castellarano, incapace di conservare il doppio vantaggio in quel del Gottardi di Casalgrande, facendosi così rimontare in un derby pedecollinare che, in categoria, mancava dai tempi delle Guerre Puniche.
Tabellino alla mano (visti i soli quattro punti in graduatoria per i granata, meglio volgere altrove lo sguardo), Ivashko e Bettelli a referto ospite.
Il classe 2000 Cigarini e l’intramontabile bomber Luciano Di Costanzo impattano la contesa per il secondo, oserei dire rinvigorente, punticino stagionale a tinte rossoblù.
Una manna vista l’epidemia di infortuni che, come solo una settimana fa, continua a “pestilenziare” i campi di Via Santa Rizza.
Domenica che si chiude in terra modenese, alle porte della città con la sfida dai toni salvezza. Quella tra Ganaceto e Vezzano.
Come da pronostico, equilibrio e tensione con la segnatura decisiva (ospite) siglata a +12’ dal giro di boa da Boschiroli.
Ambo le compagini erano alla ricerca del primo hurrà stagionale al fine di allontanarsi dal guado dell’ultimo posto.
Onore questo che spetta al Ganaceto, il quale può al momento consolarsi per la compagnia dell’Atletico Progetto Montagna…ed una differenza reti leggerissimamente migliore.
Della serie…raschiare il fondo del barile.

News commentabile da utenti registrati - News commentabile da utenti non registrati
Pagina
-
Pagina






Oggi: 6 partite
Domani: 3 partite
PORCELLI GUGLIELMO
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy