Home
News
Tabellini
CU Società
Rose 22/23
Schedilettantina
Comunicati
Utente Anonimo
LOGIN
Registrati
Società
Elenco Società
Comunicati Società
Programma Gare
Tabellini Partite
Comunicati FIGC
Calciomercato
Svincolati
Campionati
SERIE D
ECCELLENZA
PROMOZIONE
PRIMA CATEGORIA
SECONDA CATEGORIA
TERZA CATEGORIA
JUNIORES
ALLIEVI
GIOVANISSIMI
Coppe
C. ITALIA "M. MINETTI"
C. EMILIA ROM. I CAT.
C. EMILIA ROM. II CAT.
TORNEO DEI PRESIDENTI
FOSSIL CUP 17
CONAD CUP 11
Marcatori
Fossil Cup
Conad Cup
Archivio Storico
Torneo della Montagna
I CR
Forum
Collabora con noi
I risultati sul tuo sito!
Area Riservata
Visite
Siti Amici
Mondo CR
Schedilettantina
Oscar del Calcio
Speciale Stadi
Fantacalcio
Il Resto del Mondo
Figli di un calcio minore
NEWS - ZOOM PROMOZIONE GIRONE B
<< Torna indietro
ZOOM PROMOZIONE GIRONE B

Maltempo che condiziona la seconda tornata di ritorno
Salta il testo e vai ai commenti
calcioreggiano.comGenerica - 23/01/2023

Arriva la neve tra capo e collo come si dice, ed ecco che la giornata di futebol dilettantistico si trasforma nel peggiore dei singhiozzi da Lambrusco.
Fiocchi dalla collina in su ed idem con patate per il girone B di Promo, costretto a ridurre di almeno il 50% lo “schedule” prefissato fino a poche ore prima.
La giornata non è stata però avara di emozioni: anzi, colpi di scena…proprio come se piovesse.
Inevitabile come la volta scorsa partire dal fondo in virtù di due risultati al fulmicotone e dal peso specifico esorbitante.
Mi riferisco agli hurrà di Casalgrande e Ganaceto.
In ordine più temporale che di chili d’acqua sul campo sportivo, partiamo dal roboante poker esterno che i ragazzi di Mister Bonissone rifilano al Montecchio secondo in classifica.
Giallorossi mai scesi in campo mentre ai modenesi basta poco meno di un tempo per chiudere la contesa.
Tra il 4’ ed il 15’ ci pensano Dago e Caselli con quest’ultimo che si ripete al 41.
Quarta segnatura, semplice ciliegina sulla torta firmata Sghedoni in zona Cesarini ed ecco che in un amen si allunga a quattro la striscia di gare senza sconfitte del Ganaceto.
Rischia invece di semi- ammazzare il campionato con le proprie stesse mani il Montecchio, mortif…icato ed il cui faro ora avvista in lontananza (Fabbrico permettendo) un freddoloso -10.
Arriva invece dopo ere geologiche la prima vittoria stagionale per il Casalgrande.
Come dice un amico: “Ne devi mangiare di pasta sotto ai ponti” …QUASI.
Eppure i ceramici rossoblù superano “di rigore” una oramai derelitta PGS Smile (al quarto stop filato).
Nonostante un clima proibitivo a dir poco, portano bene la premiazione per la vittoria in Prima dello scorso Campionato con tanto di Coppa consegnata da Alberici.
E…il talismano in zona Circolo Tennis.
Sì perché si torna a palesare “Mister X” nelle retrovie del “Gottardi” ed in un amen Lionetti gonfia la porta formiginese regalando il tanto agognato bottino pieno ai suoi.
Vedremo se i ragazzi di Mister Farolfi riusciranno a dare seguito ad un risultato che a prescindere dai distacchi di cui sopra, ha ufficialmente aperto le danze in quel di Via Santa Rizza.
Urge invece un farmaco dal principio attivo importante in quel di Baiso.
Nemmeno l’appropinquarsi della neve domenicale difatti, spazza via la “pareggite” ed annessi sintomi che oramai affligge la borgata gialloblù.
Al “Mapiana” arrivava la SanMichelese per un derby del Secchia dalle tinte forti.
Ed ospiti che non mancano all’appuntamento col gol, col sigillo di Ghidoni al 29 per il momentaneo 0-1 sassolese.
Viviroli impatta a cavallo del giro di boa prima del fratricida duello di fioretto tra i navigati bomber Barozzi e Sasà Greco.
Ci pensa il primo a far scattare i canarini col suo ottavo sigillo stagionale; dice “otto” anche l’ex Arcetana tra le tante, ligio…di rigore giusto una manciata di minuti dopo.
Un punto che alla fine della fiera accontenta un po' tutti e nessuno.
Da un lato il Baiso Secchia rischia di vedersi raggiunto in un amen da Scandianese, Vianese e Bibbiano San Polo.
Di contro la SanMichelese sciupa ennesima occasione per riagguantare il treno play-off e togliersi dal limbo, vista la domenica assai fangosa…della metà classifica.
Chi pare aver perso totalmente la bussola è la Riese. Oramai per i rossoneri, questo limbo appunto di mezzo rischia di divenire sacrosanta quotidianità. Piatta tanto quanto l’orizzonte di Tom Hanks in “Cast Away”.
Il tutto si materializza sulle colline reggiane, dove sotto la falange…o meglio la “Spadacine” matildica nelle mani del Vezzano arriva la quarta sconfitta consecutiva.
Striminzito ma pesante ko quello patito a Vezzano, il che dà un senso del capitombolo in cui Nazzani & Boys stanno incappando visto che fino a poche gare fa il divario tra le due compagini era importante.
Di contro il Vezzano si mantiene vivo e dimentica in un battito di ali lo stop del turno precedente; la distanza di soli 3 punti dal “Binario 5°” occupato da molte…è ora da acquolina in bocca!
Prosegue il momento “up” del Fiorano con le pantere ceramiche che nonostante le torrenziali piogge tropicali di turno, balzano stile Baghera facendo un sol boccone del Polinago in un accesissimo derby salvezza.
Basta il sigillo al 34’ di Dapoto per incamerare il secondo hurrà filato con annesso ora +3, proprio dagli appenninici freezati in 12° posizione.
Al palo le rimanenti gare: Vianese – Scandianese, Castellarano – Fabbrico ed Atletico Prog. Montagna – BSP.

News commentabile da utenti registrati - News commentabile da utenti non registrati
Pagina
-
Pagina


Oggi: 4 partite
Domani: nessuna partita
BRUCE PRINCE '00
CALCIO
Società
Campionati
Coppe
Torneo della Montagna
Comunicati FIGC
Calendario Partite
Archivio Storico
CALCIO E WEB
Comunicati società
Mercato
Tabella Promo-Retro
News
Forum
Figli di Un calcio Minore
91 minuto
Photogallery
MONDO CR
App
Facebook
Stadi
Oscar di calcioreggiano
Schedilettantina
Fantacalcio
Siti Amici
CALCIOREGGIANO
Utenti
Lavora con Noi
Risultati di CR sul tuo sito
Chi Siamo
Contatti
Mappa del Sito
Privacy Policy